Guide

Che drone comprare? Guida all’acquisto di un drone

Non comprare un drone prima di leggere quest’articolo! Se ti stai chiedendo come scegliere il drone, qui troverai tante informazioni utili!

Droni, APR (aeromobili a pilotaggio remoto) quadricotteri e esacotteri sono ormai sulla bocca di tutti. Districarsi tra la mole di informazioni e dati tecnici che si trovano in rete può essere molto difficile, soprattutto nel momento che intercorre tra l’interesse al mondo dei droni e l’acquisto del primo drone. Tra questi due momenti ci siamo infatti tutti posti la stessa domanda: che drone comprare? Come scegliere il drone?! Ecco qui una guida facile e veloce su cosa vi serve sapere prima di comprare un drone.

Guida acquisto drone: prezzo

Sì, è vero, ci sono alcuni mini quadricotteri che potete acquistare a 20 €, ma a quel prezzo non avrete una camera. Come minimo dovrete arrivare a 50 € per avere la possibilità di scattare delle foto e riprendere dei video, seppur in qualità molto bassa. Alzate il vostro budget per il vostro quadricottero fino a 100 € e avrete video in streaming FPV (First Person View) sul vostro smartphone. A prezzi più alti, il vostro drone avrà ulteriori caratteristiche, come un tempo di volo maggiore (vedi sotto), oppure sensori e processori maggiormente sviluppati che permettono al drone di stabilizzarsi automaticamente mentre è in volo, come sul DJI phantom 3 Standard. Al contrario, droni più economici avranno bisogno di continue correzioni tramite il radiocomando, anche solo per farli rimanere in posizione stabile mentre sono in volo.

torna su ↑

Guida acquisto Drone: telecamera

dettaglio camera fotocamera drone dji phantom 4

La camera del nuovissimo Phantom 4 di DJI

Non tutti i droni quindi sono equipaggiati con telecamera. Avere un drone senza camera significa solamente privarsi di foto e video, ma niente di particolarmente diverso per quanto riguarda l’esperienza di volo. Ricordate che la legge prevede che dovrete sempre pilotare il vostro drone a vista.

Nella scala qualitativa più bassa delle camere montate sui quadricotteri troverete risoluzione VGA, ma se proprio volete un drone con telecamera optate almeno per una risoluzione di 720p (1280X720). Ricordatevi anche che la qualità delle immagini non dipende esclusivamente dai numeri dichiarati nella risoluzione: una camera 720p può riprendere video dettagliati mentre un’altra potrebbe realizzare video che sembrano fatti con un telefonino degli anni ’90. Comunque oltre alla risoluzione, l’unico modo per poter fare foto aeree di qualità sarà quello di acquistare un drone dotato di gimbal. Che cos’è un gimbal? nient’altro che un supporto per videocamera che permette di stabilizzare la camera e quindi anche le sue riprese, mantenendola in asse e azzerando le vibrazioni. Questo accessorio fa schizzare in alto il prezzo di acquisto di un drone… Di pari passo però con la qualità delle riprese!

Alcune videocamere registrano le immagini che scattano e i video che girano direttamente su delle micro SD inserite all’interno del drone, altre invece trasmettono le foto e i video a un device remoto (come lo smartphone o lo stesso radiocomando) che registra tutto. La registrazione diretta, priva di trasmissione, è solitamente quella che restituisce la migliore qualità di foto e video.

torna su ↑

Guida acquisto Drone: durata di volo e tempo di carica batterie

cinque batterie tenergy da 380 mAh per droni

La durata della batteria in un drone è fondamentale: il tempo di autonomia è il tempo di durata della vostra sessione di volo, tenetene conto. In media i droni di fascia economica e medio-bassa, hanno un’autonomia di 5/15 minuti di volo. Oltretutto la trasmissione delle immagini in streaming e l’uso della videocamera inficiano la durata della singola batteria. Se state pensando che in effetti non è molto allettante l’idea di ricevere a casa il proprio drone per poi usarlo per poco più di 5 minuti… Siamo d’accordo con voi! Ora che lo sapete, prevedete di acquistare insieme al drone da voi scelto anche delle batterie compatibili: in questo modo le vostre sessioni di volo saranno interrotte solo per il tempo necessario del cambio batteria.

… A proposito di batterie che si scaricano, anche il radiocomando con cui pilotate il drone prima o poi si scaricherà, soprattutto i modelli con schermo integrato, quindi tenete sempre a portata di mano delle batterie anche per lui!

torna su ↑

Guida acquisto Drone: portata del segnale del radiocomando

radiocomando per droni parrot

Se il drone che avete intenzione di comprare è un quadricottero per principianti o comunque in fascia economica, probabilmente la casa produttrice dichiarerà una portata del radiocomando di 100 metri, ma tenete conto che con molta probabilità non riuscirete ad allontanare il vostro drone per più di 50 metri, tranne qualche modello particolare. I droni di fascia alta invece arrivano tranquillamente a 1.000 metri di distanza, come il Phantom 3.

Per quanto riguarda il volo indoor, da parte nostra è sempre sconsigliato: le eliche possono essere dannose per persone, animali e oggetti di valore. L’eccezione alla regola può essere data da alcuni modelli di minidroni o microdroni come per esempio l’Hubsan X4 H107C che con i suoi soli 40 grammi di peso si presta a essere usato in casa.

torna su ↑

Guida acquisto Drone: ricambi e accessori

drone caduto rotto dopo incidente

Se avete appena comprato un drone e siete alle prime esperienze di volo radiocomandato, credetemi quando vi dico che… Vi schianterete. Purtroppo sarà inevitabile e con molta probabilità, vista la natura fragile di alcune componenti del vostro quadricottero, avrete bisogno di pezzi di ricambio.

Per queste ragione, prima di acquistare un drone online, controllate la diponibilità dei pezzi di ricambio: rotori (eliche), para eliche, motori, pattini di atterraggio, sono alcune delle componenti che di solito  si rompono più facilmente dopo una collisione.

Speriamo di avervi dato una panoramica completa e che ora sappiate come scegliere il drone che fa per voi! Adesso che sapete quali sono le principali caratteristiche e componenti di un drone potete scegliere più tranquillamente quale acquistare, buon divertimento!

Facci sapere cosa ne pensi!

      Lascia un commento

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      DroniAmo.it