News

DJI SPARK: caratteristiche dimensioni e prezzo, ecco com’è e cosa riesce a fare!

Tutto quello che è successo all’evento Newyorkese DJI “Seize the Moment”.

Se non conosci il DJI Spark e non sai perché aspettiamo con tanta hype questo piccolo (grande) drone, ecco un recap per te…

Questo pomeriggio è stato finalmente presentato all’evento DJI tenuto a New York il nuovo drone Spark. Dopo aver visto le immagini trapelate in rete e aver immaginato le caratteristiche tecniche di questo mini drone nel nostro articolo dedicato ai rumor: adesso sappiamo tutto del nuovo nato in casa DJI.

Molte delle nostre supposizioni sono state confermate, in verità, anche dal video di annuncio per l’evento di presentazione che vedete qui. Dalla clip, pur non vedendo direttamente Spark, avevamo ricevuto diversi indizi che lasciavano intendere le caratteristiche e il target del nuovo quadricottero Dji. Nelle inquadrature si vedono solo gli utenti del drone, e si capisce immediatamente che questa tecnologia è orientata verso un target casual, diverso dal solito prosumer amante di droni. Si vedono ovviamente ragazzi ma anche ragazze, giovani coppie ma anche coppie più attempate, stupite e divertite davanti al nuovo Spark.

E’ indubbio che Dji ha voluto prendere di mira quel target che fino ad oggi conosceva il mondo dei droni ma non si erano mai spinti all’acquisto di un drone per barriere come: dimensioni, facilità d’uso e prezzo. Dji punta quindi anche a convincere un target casual femminile e perchè no, anche di mezza età e anziani, un drone davvero per tutti, la WII U dei droni.

Nel video viene impressa la frase “Your world is about to get a little BIGGER. Look closer don’t miss it. Size – Seize the Moment”. Le piccole dimensioni di Spark erano quindi chiare nel gioco di parole tra Size (taglia) e Seize (cattura), ma anche le capacità di volo e la distanza di volo “to get a little BIGGER”.

Si vedono anche alcune riprese effettuate con lo Spark, oltre alle solite riprese mozzafiato che qualsiasi drone DJI è in grado di fare, in un paio di passaggi ci sono riprese in ambienti chiusi, precisamente sotto una scala e anche in una libreria in mezzo a degli scaffali pieni di libri (che sia un richiamo al video teaser di GoPro Karma all’interno della libreria, che creò delle aspettative troppo alte per le capacità del Karma?).

Dalle immagine riprese in questi ambienti si poteva capire che il volo indoor silenzioso e di precisione sarebbe stata una caratteristica del nuovo mini drone DJI.

L’azienda Cinese DJI dopo aver conquistato il mercato dei Droni professionali e semiprofessionali con la serie Inspire e  Phantom, ha cominciato a concentrarsi sul mercato dei droni portatili lanciando sul mercato, ormai un anno fà, il drone ripieghevole Mavic Pro capace di riprese in 4k, radicomandato anche da smartphone e con sensori per l’evitamento degli ostacoli. Un drone rivoluzionario soprattutto per il fattore dimensione e facilità d’uso. Un concentrato di tecnologie all’avanguardia viste, fino all’uscita del Mavic, solo su droni trasportabili in grossi zaini poco pratici.

Oggi DJI ha superato se stessa, presentando un drone grande la metà rispetto al Mavic in modalità volo (con i bracci e le eliche aperte), ma ugualmente dotato di incredibili caratteristiche di volo e tecnologie di ripresa video… signore e signori ecco SPARK.

Video di presentazione del nuovo DJI Spark

torna su ↑

Immagini del nuovo DJI Spark

  • dji spark controllo mani
  • recensione drone dji spark droniamo
  • presentazione drone dji spark
  • drone dji spark selfie

torna su ↑

Caratteristiche Tecniche del nuovo DJI Spark

Spark si comanda con le mani, Gesture controlle sostituisce lo smartphone e il radiocomando.

Sul nuovo DJI Spark troviamo, come in tutti i prodotti DJI, tantissima tecnologia. Ma durante la presentazione a New York l’effetto “WOW” è stato sicuramente raggiunto durante la prima dimostrazione di volo tenuta live direttamente dalle mani di Michael Perry. Appunto dalle mani, perchè il piccolissimo Spark, grande poco più di una lattina di CocaCola è decollato direttamente dalla mano e si è andato a posizionare subito a mezz’aria, stabile e pronto per catturare una selfie oppure per ricevere altri ordini.

Ordini come per esempio un riposizionamento sull’asse verticale o orizzontale, che Michael impartisce semplicemente mostrando il palmo alla telecamera di Spark e muovendolo nella direzione desiderata, niente di più facile e intuitivo.

Ma non solo, durante l’avvio Spark riconosce il viso e la sagoma del proprio pilota per seguirlo con la camera in caso questo si sposti per riprendersi davanti a un panorama.

Come il Mavic, per impartire il comando di scattare una foto basta mostrare alla camere un particolare gesto delle mani e la selfie aerea è scattata! Di nuovo basterà muovere entrambe le mani, come un saluto, per far ritornare Spark a portata di mano davanti a noi e poi una volta posizionata la mano sotto di esso, lui la riconoscerà e ci atterrerà dolcemente sopra. Tutto questo senza l’ausilio di radiocomando e nemmeno uno smartphone.

Ecco quindi le caratteristiche principali di questo Spark:

  • DECOLLO IMMEDIATO: appena acceso dopo il riconoscimento facciale Spark vola via autonomamente dalle tue mani e si posiziona a mezz’aria in pochi secondi.
  • CONTROLLO INTUITIVO: viene pilotato e posizionato con i gesti delle mani.
  • TAP FLY
  • ACTIVE TRACK
  • RETURN TO HOME
  • INTELLIGENT BATTERY
  • Raggiunge 50 KM/h
  • Trasmissione video in HD fino a 2 KM
  • Durata della batteria 16 minuti

torna su ↑

Data di uscita e prezzo del DJI Spark

Il prezzo di vendita italiano dello Spark è di 599€ compreso il drone, una batteria, un cavo di ricarica USB e tre paia di eliche. Disponibile anche il ‘Fly More Combo’ che include il quadricottero, due batterie, quattro paia di eliche, un telecomando, i paraeliche, una stazione di ricarica, una borsa a tracolla e tutti i cavi necessari con un prezzo di vendita in Europa di 799€.

Se volete saperne di più sul DJI Spark, cliccate qui per la nostra recensione!

Facci sapere cosa ne pensi!

      Lascia un commento

      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

      DroniAmo.it