News

Ecco il Drone Taxi: Ehang 184 il drone per il trasporto persone senza pilota.

La casa cinese Ehang, specializzata in veicoli aerei autonomi, vuole portare la tecnologia del trasporto persone letteralmente un “gradino sopra”!

Con il prototipo di drone per trasporto umano chiamato Ehang 184, l’azienda orientale promette di portarci a spasso nei cieli. Essenzialmente si tratta di un gigantesco quadricottero (o meglio ottacottero!) progettato appunto per trasportare una persona di peso non superiore ai 100 chili, senza nessun bisogno di pilota. Dentro il cockpit infatti non ci sono comandi: niente manette, joystick, bottoni o pulsanti, nemmmeo pannelli di controllo. All’interno quindi solo un comodo sedile e uno stand per tablet, giusto per intrattenersi… Mica vorrete osservare il panorama, vero? Il tablet verrà usato dal passeggero per impostare manualmente la destinazione del velivolo e da questo momento in poi, dovrete solo rilassarvi e lasciarvi trasportare dal drone. Tranquilli quindi, non vi occorreranno licenze o patentini per salire a bordo del drone taxi driver!

ces 2016 las vegas presentazione ehang 184

Fermi tutti! Dove sono i para eliche?

Piccola curiosità sulla sigla numerica Ehang 184: 1 come il singolo passeggero che porta, 8 come le eliche che monta, e 4 come i suoi bracci. Autonomia di 23 minuti (giusto il tempo di raggiungere il panettiere) per una velocità media di 100 Km/h.

Scherzi a parte, la cinese Ehang ci ha visto lungo e questo prototipo potrebbe avere uso, nelle sue incarnazioni future, in settori come il trasporto ospedaliero, spostamenti in resort turistici o appunto come alternativa al vecchio taxi.

Pensate che una tecnologia nel genere possa prendere piede in un futuro prossimo? O siamo solo di fronte a pura fantascienza? La prova del nove si avrà quado il drone-taxi se la dovrà vedere con i tassisti nostrani!

Diteci la vostra…

 

Fonte: http://www.ehang.com/ehang184

Facci sapere cosa ne pensi!

      Lascia un commento

      DroniAmo.it